11 febbraio 2019 - 8:10 . FuoriQuartiere . Cronaca

Le aziende che assumeranno categorie di persone fragili avranno dei vantaggi. Ecco quali

Ex detenuti, ex tossicodipendenti, persone disabili o con disagio mentale che sono tagliate fuori dal mondo del lavoro, donne vittime di violenza e rifugiati politici. Sono alcune delle categorie fragili la cui assunzione, all’interno di una impresa, sarà valutata in maniera positiva, in caso di parità di punteggio, nelle gare o negli appalti di Roma Capitale.

È quanto prevede una memoria approvata dal Campidoglio.