19 dicembre 2018 - 19:49 . FuoriQuartiere . Cronaca

Incendio Tmb, Istituto zooprofilattico: “Nessun impatto sulla catena alimentare”

Il fumo che continua a alzarsi dal Tmb
Il fumo che continua a alzarsi dal Tmb

La catena alimentare non risulta contaminata da diossina e idrocarburi in seguito all’incendio al Tmb Salario dell’11 dicembre, secondo i dati forniti dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale Lazio e Toscana.

“Dopo il rogo dell’11 dicembre divampato nell’impianto di via Salaria, il Dipartimento di prevenzione dell’Asl Roma 1 ha prelevato, in data 14 dicembre, quattro campioni di origine vegetale per la ricerca di contaminanti organici eventualmente ricaduti sulle aree interessate ai fini della valutazione del rischio per la catena alimentare.

L’Istituto zooprofilattico sperimentale Lazio e Toscana si è attivato per effettuare le analisi per la ricerca di idrocarburi (Ipa), risultati tutti negativi. Le analisi per la ricerca di diossine e pcb hanno richiesto tempi tecnici superiori, e l’esito degli esami è risultato comunque ampiamente al di sotto dei limiti di attenzione”.

LEGGI la dichiarazione della Asl Roma 1

LEGGI i timori della federazione pediatri

LEGGI la notizia della riunione dell’Osservatorio

 

LEGGI la notizia sull’area di Villa Ada a rischio

LEGGI lo speciale (a cura di Daniela Mogavero)