15 dicembre 2018 - 19:18 . FuoriQuartiere . Cronaca

Incendio Tmb, i dipendenti trasferiti a Rocca Cencia. La protesta dei sindacati

L'incendio al Tmb Salario
L'incendio al Tmb Salario

Dipendenti trasferiti nell’impianto di Rocca Cencia, con il turno di notte e senza un incontro preventivo tra le parti. Sarebbe questa la beffa che si è aggiunta al dramma dell’incendio dello scorso 11 dicembre nel Tmb.

Lo denunciano i sindacati Cisl, Cigil e Fiadel a seguito dell’Ordine di servizio della municipalizzata che ha disposto il trasferimento del personale dell’impianto di via Salaria. “Spiace notare come, a seguito del tragico incendio al Tmb Salario e nonostante le molte sollecitazioni giunte dalle organizzazioni sindacali affinché si gestisse l’organizzazione del lavoro e il trasferimento del personale – si legge in una nota -, l’azienda abbia pensato bene di emettere un tardivo Ordine di servizio redatto senza alcun confronto. Far partire il quarto turno di produzione al Tmb di Rocca Cencia senza un minimo confronto, dopo aver appunto gestito questa fase in modo quantomeno approssimativo, avvalora agli occhi di molti la convinzione che non si stia realmente comprendendo la gravità di quanto accaduto”.

LEGGI il commento della sindaca

LEGGI il rischio inquinamento per gli alimenti

LEGGI il commento dell’esperto

LEGGI la notizia sull’area di Villa Ada a rischio

LEGGI lo speciale (a cura di Daniela Mogavero)