7 giugno 2019 - 8:40 . Trieste . Cronaca

Ecco come ha festeggiato il Giulio Cesare la fine dell’anno scolastico

VIDEO. La festa di fine anno dei ragazzi del Giulio Cesare

Per una sera il Giulio Cesare ha messo da parte i libri e ha ballato fino alla mezzanotte nel cortile della scuola. Giovedì 6 giugno è stata la notte dei ragazzi. Per il quarto anno di fila gli studenti del liceo di corso Trieste hanno festeggiato l’arrivo delle vacanze con un grande concerto.

Sul palco si sono alternate band formate da giovani musicisti dell’istituto. Hanno suonato brani di ogni genere e la musica ha riecheggiato nell’aria, facendo vibrare i vetri ed emozionando i cuori. Le parole d’ordine sono state: spensieratezza e leggerezza. E davvero hanno partecipato tutti, dai più giovani a quelli che tra poco affronteranno la maturità.

“La preparazione è stata lunga e faticosa, ma ne è valsa la pena”, ha raccontato Filippo Caroselli, rappresentante d’istituto, impegnato per mesi nell’organizzazione dell’evento. “Per noi è molto importante stare insieme e fare gruppo. Poi i costi li abbiamo coperti con l’autofinanziamento e anche questa è una bella soddisfazione”.

“Una prova di responsabilità dei ragazzi”, ha commentato la preside Paola Senesi. “Sono molto soddisfatta dell’anno che si conclude, i nostri ragazzi si sono fatti valere negli studi, ma anche all’interno di competizioni sportive e scolastiche fuori dalle mura del liceo”.

Alle 23 infine è entrato in scena l’ospite principale della serata, Ludwig, all’anagrafe Ludovico Franchitti. Dj, musicista e cantante idolo dei ragazzi. L’anno scorso lo special guest fu Venditti che illuminò la serata cantando “Notte prima degli esami”.