10 febbraio 2019 - 9:51 . Trieste . Cronaca

Corso Trieste, questa è la situazione il giorno dopo il crollo del pino

L'albero crollato è stato transennato
L'albero crollato è stato transennato

La calma dopo la grande paura. A distanza di 24 ore dal crollo di un pino su corso Trieste – si è schiantato ieri dopo le 11 proprio sul liceo Giulio Cesare – si respira un senso di quiete. “Apparente”, secondo alcuni cittadini che vengono a dare un’occhiata di persona. Temono che altri alberi possano cadere. Gli alti fusti della zona destano preoccupazione per la mancata manutenzione del Servizio giardini.

L’area dell’incidente ora è transennata. La cancellata del liceo su cui si è addossato il pesante tronco è deformata. Le radici dell’albero sono in vista, così come alcune tubature dell’acqua, che ieri zampillava dopo il crollo.
Passanti e curiosi si fermano per capire cosa sia successo. “Fortuna che non ci sono stati feriti”, dice una donna a spasso con il cane. Eppure, qui la gente ha la sensazione che potesse dare peggio. E che potrebbe capitare di nuovo.

SFOGLIA la fotogallery

LEGGI lo speciale (a cura di Camilla Palladino)

LEGGI il commento dell’assessore Fabiano

LEGGI come richiedere il risarcimento dei danni

SFOGLIA la fotogallery

GUARDA il video dell’albero crollato

GUARDA il video dei residenti

GUARDA il video dell’intervento dei vigili del fuoco