23 maggio 2019 - 21:39 . FuoriQuartiere . Agenda

Casa del Cinema, fino al 3 luglio l’omaggio al re dei fotoromanzi Franco Gasparri

Si apre domani alle 18 alla Casa del Cinema con un documentario della figlia Stella, infaticabile promotrice del lavoro del padre, e l’inaugurazione della mostra, in programma fino al 3 luglio, la rassegna su Franco Gasparri, tra i grandi protagonisti dei fotoromanzi moderni e del cinema poliziesco degli anni Settanta.

A vent’anni dalla morte dell’attore, il suo ricordo rivive grazie allo sforzo della famiglia e in particolare della figlia Stella Gasparri, anche lei attrice e doppiatrice, in questa occasione ideatrice e realizzatrice di un progetto espositivo ricco e affascinante, corredato da una mini rassegna cinematografica che ricorderà le tappe fondamentali della carriera di suo padre Franco.

Il clou è la mostra fotografica lungo le pareti di accesso alla Sala Deluxe dal titolo “Omaggio a Franco Gasparri, stella degli anni ’70”, composta da cento ritratti, 150 scatti, video e copie originali di fotoromanzi d’epoca provenienti da collezioni private, dagli archivi della casa editrice Lancio e da quelli di produzioni cinematografiche. Ad impreziosire il percorso ci saranno anche un angolo dedicato all’esposizione e alla consultazione di fotoromanzi e fumetti rari di e su Franco Gasparri.

“Questo doveroso omaggio – racconta Giorgio Gosetti, direttore della Casa del Cinema – mancava. Testimonia invece uno stile di vita, una moda, un modello di attore di quegli anni: il bel tenebroso ma semplice che conquistava con le attese apparizioni settimanali attraverso le immagini dei fotoromanzi e con i poliziotteschi cinematografici platee intere di spettatori e soprattutto di spettatrici, dando vita a fenomeni di divismo popolare diretto e coinvolgente”.

CONSULTA l’agenda