8 febbraio 2019 - 17:24 . Trieste . Cronaca

Agostino, il figlio Roberto: “Così è cambiata la pizzeria dopo la morte di mio padre”

Roberto Sechi, il figlio di Agostino
Roberto Sechi, il figlio di Agostino

Suo padre era Agostino Sechi, proprietario della storica pizzeria a taglio “Agostino” e uno dei simboli del nostro quartiere. Lui, Roberto, ha da pochi mesi riaperto il locale di corso Trieste 66.

“Dopo la scomparsa di mio padre – racconta – ho voluto stravolgere il locale. Ho modificato anche la cantina: il mio è stato un importante investimento ma sono sicuro che ne varrà la pena”.  Adesso è lui il titolare del locale, ma la decisione di iniziare a lavorare con mamma e papà nell’attività di famiglia, aperta nel 1987, non è stata facile.

LEGGI l’intervista a Roberto Sechi sul Che stanno facendo di Community Book

LEGGI la notizia sulla riapertura della pizzeria

LEGGI la notizia dei funerali

LEGGI il ricordo di Isabella Borghese

LEGGI il ricordo di Daniele Galli