Trieste-Salario

Piro: tre romanzi a La linea d’ombra

Apre la sua casa a chi ha una bella storia o un interessante progetto da raccontare. Da tre anni, Francesca Piro, che nella vita fa il medico, ha creato “La linea d’ombra”, una iniziativa culturale nel quartiere dedicata allo scambio di opinioni, e riflessioni, aperta a chiunque voglia partecipare.
L’idea di Francesca, che è una donna di grande cultura e sensibilità artistica. è molto apprezzata nel quartiere e anche fuori: il suo salotto infatti è sempre pieno e sono già pronti gli appuntamenti fino a marzo 2019.
Per i mesi di dicembre e gennaio è prevista la presentazione di tre romanzi, appuntamenti che si terranno sempre di martedì alle 18,30. L’11 dicembre sarà la volta di“L’oscura allegrezza” di Manuela Diliberto, il 15 gennaio “Forsennatamente Mr. Foscolo” scritto da Luigi Guarnieri e 29 gennaio sarà Roberto Cotroneo a parlare del suo “Niente di personale”.

Per partecipare basta effettuare una richiesta via mail (lalineadombra.roma@gmail.com). “La mia non è un’associazione – spiega Francesca – sono solo una persona che invita amici e amici di amici a casa per condividere storie, esperienze e racconti di vita“.

(Cristiana Ciccolini) 

La pagina Facebook La Linea d’Ombra