Trieste-Salario

Ecco l’architetta appassionata di food

di Cristiana Ciccolini

Si definisce “mangiona con background internazionale”. Costanza Luciani è un’architetta che lavora nel quartiere. Dopo essere diventata mamma e avendo la passione per la cucina, ha creato Cuc.bio.

Si tratta di un progetto di food “anti- stress”, ideato insieme ai suoi soci, Luigi Sciacca e Santa Di Pierro, finalizzato a rendere più semplice la vita delle donne che lavorano. Tuttavia, è molto utile anche per i single, in quanto prevede la consegna a domicilio di tutti gli ingredienti necessari per realizzare le ricette, precedentemente ordinate sul sito. La qualità degli alimenti è certificata e sono proposti anche menù per bambini e vegetariani.

“È una startup – spiega – siamo orgogliosi di averci provato e di poter offrire un servizio di qualità”.  I cibi sono consegnati in sacchetti biodegradabili e compostabili, quindi l’ispirazione culinaria e quella ecologista si sposano perfettamente. Inoltre, gli ingredienti sono già porzionati in base al numero di commensali previsti. Insomma, un modo originale per mangiare cibi sempre diversi, senza avere il pensiero di fare la spesa, e adatti a mantenere la forma fisica. Costanza, infatti, si avvale della consulenza di un medico specializzato in Bioterapia Nutrizionale, la dottoressa Beatrice Mosele, che consiglia alimenti e metodi di cottura più salutari.