Trieste-Salario

Conte e i corsi di yoga per i bambini

Con dolcezza e grande professionalità, si dedica all’evoluzione dei bimbi fornendo loro i metodi per un più consapevole uso del corpo e della mente. Angela Conte è un’insegnante di yoga per bambini. La passione per questa disciplina è nata ai tempi dell’università, durante il servizio civile in Congo.

“Mi occupavo di assistere bambini terrorizzati – racconta – rimasti orfani a causa dell’appena conclusa guerra civile. Avendo svolto danza fin dall’età di tre anni, ho pensato di proporre lezioni di danza-teatro. È stata un’esperienza formativa, che mi ha regalato belle soddisfazioni e fatto comprendere come alcuni esercizi possano incidere sul benessere psico-fisico fin dall’infanzia”.

Così, tornata in Italia nel 2007, Angela decide di formarsi per poter insegnare yoga ai bimbi. Da anni ormai è un’insegnante Balyayoga, specializzata in yoga al nido e per genitori e figli, con diploma riconosciuto dal circuito internazionale Rcys Yoga Alliance. Tiene lezioni gioco-movimento, equilibrio, respiro e relax ai piccoli nel centro Pcare (via Fratelli Ruspoli 12) e al Biopolis caffè (via Dire Daua 12), ma anche in scuole e nidi del quartiere, come il Piccolo Pinocchio e l’I.C. Via Volsinio (via Volsinio).

“Balyayoga – spiega – in sanscrito significa “per il bambino” e offre dei grandi benefici: sviluppa la concentrazione, la memoria, la socializzazione, fa scaricare le energie in eccesso e aiuta a far emergere le emozioni represse. Inoltre, è utile per migliorare la postura e per conoscere il proprio corpo”.

(Cristiana Ciccolini)