7 aprile 2019 - 8:38 . Prati . Cronaca

Viabilità e rifiuti: così Prati si prepara alla Maratona di Roma

Prati si prepara alla XXV Maratona Internazionale di Roma. In programma oggi, domenica 7 aprile, l’evento sarà di grandissimo rilievo per tutta la città. E per la viabilità del nostro quartiere.

Sono infatti tantissime le strade di Prati che saranno coinvolte nell’evento e attraversate da migliaia di podisti. Nello specifico: ponte Cavour, via Vittoria Colonna, piazza Cavour, via Crescenzio, via Sforza Pallavicini, via di Porta Castello, via delle Fosse di Castello, piazza Adriana, piazza Pia, via della Conciliazione, piazza Pio XII, largo del Colonnato, via di Porta Angelica, piazza Risorgimento, via Terenzio, via Fabio Massimo, viale Giulio Cesare, via Lepanto, viale delle Milizie, largo Trionfale, via della Giuliana, piazzale Clodio, viale Mazzini, piazza Mazzini, via Oslavia, piazza Bainsizza, viale Carso, via Achille Papa, via Marcello Prestinari, piazza Monte Grappa, lungotevere Oberdan, lungotevere della Vittoria, piazza Maresciallo Giardino, lungotevere Cadorna.

Ma non solo. L’evento potrebbe infatti creare delle ripercussioni anche in tema rifiuti. Ed è per questo che Ama ha attuato un apposito piano per la maratona odierna. Sono stati rimossi i cassonetti stradali su via Cavour, nel tratto compreso tra largo Corrado Ricci e largo Venosta, dove verranno riposizionati questa sera.

Complessivamente, per la maratona saranno in azione circa 170 operatori con l’ausilio di oltre 60 mezzi.