26 gennaio 2019 - 13:06 . FuoriQuartiere . Cronaca

Via Gandino, flash mob dei residenti. Ecco cosa è successo e perché

Monta la protesta in via Gandino. Questa mattina, un gruppo di abitanti del quartiere ha deciso di occupare la via, parcheggiando le proprie auto in doppia fila.

All’inizio della strada sono stati anche attaccati degli striscioni che recitano “Via Gandino è di tutti” e “Via Gandino libera”. L’obiettivo del flash mob è quello di sensibilizzare i residenti sulla problematica delle doppie vile nella strada, che potrebbero creare difficoltà nel caso dovesse esserci un’emergenza o dovesse passare un’ambulanza.

Nel corso dell’iniziativa, durante la quale sono stati distribuiti dei volantini, è intervenuta anche una volante della Polizia di Stato. La questione viabilità diventa sempre più una problematica che preoccupa gli abitanti della zona. Una situazione di disagio che ha spinto i cittadini a scendere in strada.

A ciò si aggiunge anche la vicenda relativa allo spostamento del capolinea dell’autobus 495 al parcheggio della vicina stazione di Valle Aurelia, con conseguente perdita di posti dove lasciare le auto.

LEGGI la posizione del comitato dei residenti

LEGGI la notizia sullo spostamento dei capilinea

SFOGLIA la fotogallery della protesta