8 febbraio 2019 - 10:08 . Trionfale . Cronaca

Odissea infinita per ritirare la carta di identità elettronica. Queste le prime date utili

Quasi cinque mesi di attesa. Tanto bisogna aspettare allo sportello anagrafico di circonvallazione Trionfale, in Prati, per rinnovare la carta di identità. Ad oggi il primo giorno utile, secondo il portale del governo (https://agendacie.interno.gov.it) che gestisce gli appuntamenti per l’agenda Cie, la carta di identità elettronica,  è il 25 giugno.

Un’attesa infinita che, con l’avvicinarsi dell’estate, potrebbe aumentare ulteriormente. Infatti gli sportelli anagrafici, già oberati dagli appuntamenti, potrebbero subire un ulteriore aumento del carico di lavoro, dettato dalle esigenze di quanti devono rinnovare la propria carta di identità, prossima alla scadenza, per partire per le vacanze. Per tutti coloro che hanno necessità urgenti, come viaggi all’estero o avere un nuovo documento a causa di un furto o uno smarrimento, è infatti sempre attivo il servizio per ritirare la vecchia carta cartacea.

Una situazione che sembrava essere migliorata alla fine del 2018, quando era stato annunciato il dimezzamento dei tempi di attesa per circonvallazione Trionfale e l’azzeramento negli uffici di via Petroselli. Con il nuovo anno però la situazione è tornata a complicarsi e le date per le prenotazioni del servizio si sono nuovamente spostate in avanti nel tempo.

La situazione è addirittura peggiore nella sede centrale dei servizi anagrafici. In via Petroselli infatti il primo posto libero per rinnovare la carta di identità e passare a quella elettronica è addirittura al 27 giugno.