11 gennaio 2019 - 16:41 . FuoriQuartiere . Curiosità

Monumenti, ecco come Roma tutelerà il suo patrimonio storico e artistico

Un drone controllerà dall’alto lo stato di salute dei monumenti. Ad annunciarlo è stata l’assessora capitolina ai Lavori pubblici, Margherita Gatta, sul suo profilo Facebook.

“Il Simu (il Dipartimento per lo sviluppo delle infrastrutture e della manutenzione urbana, ndr) di Roma Capitale – ha scritto – si è dotato di un nuovo strumento di ausilio per tenere sotto controllo l’immenso patrimonio infrastrutturale della città. Il drone permetterà di registrare in volo fotografie o riprese ravvicinate e di realizzare altre analisi propedeutiche ad un successivo utilizzo tecnico”.

“L’idea dell’utilizzo del drone – prosegue – nasce soprattutto dalla necessità di ispezionare le tante opere d’arte gestite dal dipartimento, ma anche per capire dove siano necessari interventi di manutenzione su ponti e altre opere pubbliche”.