12 giugno 2019 - 10:08 . Della Vittoria . Cronaca

Lungotevere della Vittoria, c’è una mozione per la rotatoria: questa è la situazione

Una rotatoria su lungotevere della Vittoria, all’altezza di via Timavo. O qualsiasi altro intervento che possa diminuire la velocità delle auto in quel tratto di strada. Rendendolo, così, più sicuro. Con una mozione approvata all’unanimità in consiglio, il I Municipio passa alla fase 2: dopo la raccolta firme dei residenti, chiederà all’Agenzia per la mobilità e a Roma Capitale di valutare la “fattibilità dell’opera”.

Negli ultimi due anni, quel tratto di lungotevere è stato teatro di ben cinque incidenti mortali: è ancora fresco nella memoria del quartiere quello che il 22 giugno scorso costò la vita allo chef Alessandro Narducci, 29 anni e a Giulia Puleio, 25 anni, amica e collega del cuoco che era con lui sullo scooter travolto da una vettura.
L’ultimo grave incidente – fortunatamente senza vittime – si è registrato lo scorso 19 febbraio: uno scooter di grossa cilindrata si è scontrato con un’auto, il bilancio è stato di un ferito.

I residenti hanno più volte richiesto interventi di messa in sicurezza, non solo stradale: illuminazione, segnaletica stradale verticale ed orizzontale, cartelli luminosi, dossi per limitare la velocità, potatura degli alberi. E una rotatoria. Tutte richieste, queste, che erano state ribadite alla Commissione mobilità, in diversi momenti. La mozione del consiglio del I Municipio potrebbe ora imprimere un’accelerazione. La rotatoria su lungotevere Della Vittoria appare più vicina.