12 giugno 2019 - 10:39 . Prati . Retesociale

Così il Municipio aiuta i nuovi poveri di Prati. Ecco chi sono

Cresce la povertà anche in Prati e il I Municipio ha messo in campo due interventi per aiutare le famiglie in difficoltà. Si tratta di un sostegno economico una tantum e di un progetto per l’emergenza abitativa. Al servizio si accede attraverso lo Sportello unico di segretariato sociale, dove il cittadino può recarsi per un primo colloquio necessario per la valutazione dell’effettiva condizione di disagio.

I nuovi poveri di Prati sono romani, vestiti decorosamente, spesso ben curati, comunque si sforzano di tenere un atteggiamento dignitoso. Si mettono in coda nelle mense della Caritas per un piatto di pasta o nelle parrocchie per ricevere qualche abito usato: sono questi i nuovi poveri che vivono nel nostro quartiere e che cercano aiuto per poter “tirare avanti”.

La povertà a Roma cresce e colpisce persone fino a qualche anno fa indenni: ceto medio, diplomati, gente che ha visto la propria vita precipitare e che ora non riesce ad arrivare a fine mese. È la nuova emergenza sociale. È un malessere che cresce e che apre sfide a cui il I Municipio non si è sottratto.

LEGGI lo speciale sui nuovi poveri (di Luisa Urbani)

SFOGLIA il Pdf del giornale