11 aprile 2019 - 8:40 . Prati . Cronaca

Come è nato il centro odontoiatrico che aiuta i poveri del quartiere

Mohamad e Pietro erano sul ciglio del marciapiede, poco distanti da un centro di accoglienza, intenti a frantumare con un sasso un panino con mortadella. Al mio interessamento hanno risposto con un sorriso, mostrando la bocca priva di denti. Fu un segnale: in quel momento, e loro non lo sapranno mai, germogliò l’idea di un nuovo servizio di volontariato, necessario e urgente per tanti altri fratelli in difficoltà come loro».

Il ricordo di Laura Bruno Ugolini è nitido, forte. Quell’attimo, quell’idea ha segnato infatti la sua vita e quella di tanti “ultimi” che, grazie al centro odontoiatrico nato da quell’ispirazione, hanno migliorato la propria condizione esistenziale.

LEGGI lo speciale (a cura di Alessio Ramaccioni)

SFOGLIA il pdf del giornale