Prati

Albrecht, attrice e stilista figlia d’arte

Già ha realizzato un po’ dei suoi sogni nel cassetto, Eleonora Albrecht. Gli inizi della sua carriera professionale sono stati da modella, calcando passerelle di Milano, Parigi e New York. Oggi vive in Prati ed è un’attrice e una stilista: ha lanciato da un anno il suo marchio: Confetta. “Ho sempre avuto, tra i miei sogni – racconta – quello di creare una linea di borse. Così con il mio compagno (il regista Flavio Parenti), abbiamo studiato come concretizzare il progetto. È servita una ricerca molto lunga per svilupparlo, in quanto le nostre borse sono prodotte con una resina speciale usata solitamente nel settore nautico”.

Nonna tedesca, è figlia di due ballerini di danza classica. “Mia madre è stata la prima ballerina al Teatro dell’Opera di Roma, la mia famiglia è composta di artisti: ho parenti sparsi in giro per il mondo che sono principalmente pittori, anche la nonna tedesca lo è”.

Eleonora ha portato avanti la tradizione. Ha recitato in fiction Rai, tra queste Provaci ancora prof e Non dirlo al mio capo, e con famosi registi come Cristina Comencini e Enzo G. Castellari. Il suo più recente film è Uno di famiglia di Alessio Maria Federici uscito nel 2018. La passione per il design di moda, invece si è manifestata quando, a 17 anni, si è trasferita a New York e ha scelto di frequentare una scuola per fashion design. “In questi giorni – anticipa – presenteremo il brand alla settimana della moda di Londra e ne siamo orgogliosi. Il nostro marchio, che è già un e-commerce, che nasce dall’unione della mia creatività e dalla capacità imprenditoriale di Flavio, è sbarazzino, unico: un inno all’amore e alla gioia di vivere”.

(Cristiana Ciccolini)