15 maggio 2019 - 16:29 . FuoriQuartiere . Cronaca

Così il business illegale della sosta a pagamento attanaglia piazzale Clodio

Rom, italiani, bengalesi. Le tre grandi aree di sosta di piazzale Clodio sono nelle loro mani. È una vera e propria spartizione dei posti quella che avviene, ogni giorno, a due passi dal tribunale di Roma.

Venendo dallo stadio Olimpico, il primo grande piazzale che si incontra sulla destra, prima del semaforo, è in mano a un gruppo di nomadi. Alloggiano nelle roulotte all’interno dell’area. E chi vuole sostare qui è costretto a lasciare loro almeno un euro.

LEGGI lo speciale (a cura di Gianluca Colletta)