12 giugno 2019 - 8:40 . Flaminio-Parioli . Cronaca

Alberi morti, conclusa la mappatura nel II Municipio. Ecco le piante da abbattere

Sono almeno 150 gli alberi morti nel nostro quartiere e in quasi tutto il II Municipio. È il risultato che emerge dal censimento condotto dalla commissione Ambiente che fa parte della Consulta del Verde del territorio. A monitorare strada per strada lo stato di salute delle piante senza vita, ma ancora in piedi, sono stati gli attivisti delle associazioni di quartiere.

Tra questi gli Amici di Villa Leopardi, Retake, Cittadinanza Attiva, Catalani Vessella e il comitato per il Decoro Urbano. A supervisionare il progetto è l’agronomo Gino Vannucci. Tra le zone mappate spiccano, appunto, sia Flaminio che Parioli, oltre al Trieste-Salario e piazza Bologna.

“Se dobbiamo spendere soldi pubblici per l’abbattimento degli alberi, cominciamo da quelli morti”: questo il senso del progetto. Ma cosa ne sarà ora del lavoro di intelligence dei cittadini? “Presenteremo i risultati all’assessore all’Ambiente Rosario Fabiano e poi ci muoveremo in maniera ufficiale con il Servizio Giardini – spiega Massimo Proietti Rocchi, presidente della commissione per il verde che ha organizzato l’iniziativa -. Chiederemo di intervenire sulle piante che effettivamente abbiamo segnalato grazie al lavoro delle associazioni e dei residenti”.